Bandita la plastica monouso dalle Isole Tremiti

dove: Isole Tremiti    29 aprile 2018 segnalata da: Alberto Fonte:  Il Fatto Quotidiano, il Giornale, la Repubblica, ilCorriere della Sera,Sky Tg24, Rai TG1 la notizia: Il Sindaco delle Isole Tremiti ha emesso un’ordinanza con la quale, a partire dal 1° maggio di quest’anno, sarà vietato ai residenti, ai turisti ed ai commercianti dell’arcipelago di utilizzare stoviglie di plastica monouso, per proteggere il mare delle … Continua a leggere Bandita la plastica monouso dalle Isole Tremiti

Dottore, ma è vero che? Un sito contro le “fake news” in medicina.

l’informazione:  E’ on line da alcune settimane il sito “Dottore, ma è vero che?”, creato dalla Fondazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi ed odontoiatri per rispondere alle molte domande di chi fa fatica a districarsi tra le tante notizie incontrollate, spesso false ed a volte pericolose per la salute, che si incontrano navigando su internet. dove: Italia                … Continua a leggere Dottore, ma è vero che? Un sito contro le “fake news” in medicina.

ERO STRANIERO centra le 50.000 firme

la notizia:      è stato raggiunto l’obiettivo delle 50.000 firme  raccolte con la campagna “ero straniero-l’umanità che fa bene”, necessarie per far arrivare in Parlamento la legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi-Fini dove:        Italia                                           segnalata da:   Gianni  fonte:  stampa nazionale e promotori commento:  … Continua a leggere ERO STRANIERO centra le 50.000 firme

il grido per la pace delle donne palestinesi e istraeliane

la notizia:     Hanno partecipato in 30mila alla marcia partita a settembre da Sderot fino a Gerusalemme. L’iniziativa, promossa dall’ong “Women Wage Peace” (Wwp), è partita il 24 settembre (capodanno ebraico) da Sderot, nel deserto del Negev, per poi procedere nei Territori e in Israele. Essa ha incluso attività diverse, fra marce e momenti di incontro, dialogo e preghiera, e si è conclusa l’11 ottobre a Gerusalemme. Le partecipanti hanno chiesto un accordo politico … Continua a leggere il grido per la pace delle donne palestinesi e istraeliane

Nuovi progetti urbani a Milano

le notizie:      si legge sui giornali di questi giorni che a Milano il Comune ha preso alcune decisioni che dovrebbero concorrere a migliorare la qualità della vita nella nostra città: L’avvio della fase progettuale per la riapertura dei navigli L’avvio della fase di riqualificazione dell’area “porto di mare” con la assegnazione a Italia nostra dell’incarico per la riqualificazione del verde     notizie di: primi di … Continua a leggere Nuovi progetti urbani a Milano

I volontari di “tappami”, l ’associazione che ripara le strade e tappa le buche

l’informazione:     Intervengono  su segnalazione dei cittadini e anche dei vigili: “La nostra è una provocazione, se si vuole si può risolvere il problema”.  Girano le strade, adesso anche su richiesta.   Le segnalazioni arrivano dai residenti ma anche dei vigili urbani. Di giorno e di notte. Raggiungono ogni angolo della città con paletta e bitume per riparare crepe e voragini dell’asfalto.  Sono gli angeli … Continua a leggere I volontari di “tappami”, l ’associazione che ripara le strade e tappa le buche

Riflessioni sul 2016 e sul periodo che stiamo vivendo

l’informazione:      Vogliamo riportare una “notizia” che è stata veicolata dai media, anche se, per chi sta vivendo, soprattutto nel nostro Paese, l’incertezza del futuro, il precariato, la mancanza di lavoro, la fatica del vivere quotidiano, e spesso un impoverimento reale, soprattutto nell’avvicendamento con le nuove generazioni, capiamo che possa difficilmente essere compresa come una “buona notizia”.   A noi sembra che vada tutto peggio anche se … Continua a leggere Riflessioni sul 2016 e sul periodo che stiamo vivendo

Approcci costruttivi al problema dell’immigrazione e dei rifugiati

l’informazione:      vorremmo riportare 3 notizie che segnano, a nostro avviso un approccio positivo e costruttivo a questo importante tema In alcuni borghi in declino (Riace, Acquaformosa e altri in Calabria)l’arrivo e la integrazione di migranti richiedenti asilo ha permesso la rivitalizzazione dei borghi stessi Si sta faticosamente cercando di trovare delle formule per consentire a immigrati richiedenti asilo, di svolgere dei lavori socialmente utili, tipo … Continua a leggere Approcci costruttivi al problema dell’immigrazione e dei rifugiati

Qualche speranza per la riduzione dell’effetto serra

l’informazione:      l’accordo siglato a Kigali il 15 ottobre scorso da 197 nazioni, per la messa al bando dei gas HFC (idrofluorocarburi) entro il 2024,potrebbe portare a una riduzione di 0,5 °C nel riscaldamento globale che è in corso.   L’accordo è già operativo e non necessita di ulteriori ratifiche, in quanto è una conseguenza del precedente accordo di Montreal del 1987,che prevedeva la progressiva abolizione dei … Continua a leggere Qualche speranza per la riduzione dell’effetto serra

Una forma di risarcimento intelligente

l’informazione:      i writers  pentiti risarciscono la città facendo lavori socialmente utili.    In totale, dal 2012, i graffitari hanno svolto circa 11.000 ore di attività per la comunità come risarcimento dei danni provocati. dove:        a Milano                                                        notizia del:   16 Maggio dal Corriere della Sera   segnalata da:   Gianni   commento:  non so se si tratta di una gran buona notizia, vista la vastità del fenomeno … Continua a leggere Una forma di risarcimento intelligente