Il governo portoghese vara una sanatoria per i migranti nell’ambito delle misure di controllo della pandemia

La notizia: per far fronte alle necessità di assicurare controllo sanitario di tutta la popolazione a causa della pandemia da Covid-19, il governo portoghese guidato da António Costa ha dato il via libera a una sanatoria per gli stranieri privi di permesso di soggiorno e/o in attesa di rinnovo che avessero presentato la domanda. La misura sarà retroattiva e permetterà di accedere ai servizi sanitari, … Continua a leggere Il governo portoghese vara una sanatoria per i migranti nell’ambito delle misure di controllo della pandemia

A Casa lontani da Casa

un progetto nato per permettere a familiari di persone in cura a Milano per tumore, di stare vicini ai loro cari Grazia propone di leggere l’articolo comparso sul “corriere” giovedì 23 Aprile che parla di Casa Amica,una delle case che fà parte di questa rete,cui molti volontari dedicano il loro tempo per permettere a chi ha bisogno,di stare vicini ai loro cari,anche in questi tempi … Continua a leggere A Casa lontani da Casa

le Brigate volontarie per l’emergenza portano aiuto alle vittime dell’epidemia della città di Milano

La notizia: Avvalendosi del coordinamento di Emergency e dei Circoli ARCI di Milano, centinaia di volontari, giovani e meno giovani, si sono organizzati spontaneamente in brigate di solidarietà che quotidianamente distribuiscono pasti in tutte le zone della città sotto l’egida del Comune di Milano, all’interno dell’iniziativa “Milano aiuta” Dove: Milano, Aprile 2020              Segnalata da: Alberto Fonte: il Manifesto, il … Continua a leggere le Brigate volontarie per l’emergenza portano aiuto alle vittime dell’epidemia della città di Milano

ceste sospese : la solidarietà ai tempi del corona virus

In questi tempi difficili si moltiplicano i gesti di generosità. rilanciamo dai media: A Milano la generosità assume tante forme: donazioni per apertura ospedali, acquisto macchinari e dispositivi di sicurezza, volontariato per portare la spesa a casa delle persone più anziane e altre ancora alle quali si aggiunge l’iniziativa denominata “ceste sospese“. In questo periodo di emergenza sanitaria, le ripercussioni sulla vita sociale, lavorativa e economica sono molteplici e gravi. … Continua a leggere ceste sospese : la solidarietà ai tempi del corona virus

prove di condivisione

Degli artisti hanno installato dei dondoli sul muro di confine in modo che i bambini negli Stati Uniti e in Messico potessero giocare insieme. Riprendiamo dai media questa bella prova di condivisione in un momento in cui siamo tutti segregati. L’immagine è del luglio 2019. Speriamo che quando la pandemia sarà sotto controllo ci si possa ricordare di quanto sia bello poter stare assieme.. vedi … Continua a leggere prove di condivisione

un grande gesto dalla “piccola” Albania

riprendiamo dalla rete: La lotta contro il Coronavirus non ha nazionalità e non può lasciare spazio a calcoli egoistici. Il premier albanese Edi Rama, con il suo piccolo grande gesto ha insegnato ai leader europei cosa significa far parte dell’Europa..  L’Albania ha inviato una squadra di 30 tra medici e infermieri per aiutare la Lombardia nella guerra al Coronavirus. Una pattuglia piccola, certo, ma per … Continua a leggere un grande gesto dalla “piccola” Albania

Ernesto Pellegrini in soccorso dei più deboli: “Trentamila pasti gratuiti. Ne usciremo come fu nel Dopoguerra”

continuiamo a pubblicare piccole e grandi buone notizie in questa situazione di difficoltà per l’Italia…    riportiamo dalla stampa sportiva… Aiutare i più deboli, i più in difficoltà, quelli che rischiano grosso in questo momento di crisi. Ernesto Pellegrini, ex presidente dell’Inter e titolare dell’omonima azienda milanese con oltre settemila dipendenti, e la figlia Valentina si sono messi subito in moto: “Porteremo gratuitamente 30mila pasti a casa degli anziani … Continua a leggere Ernesto Pellegrini in soccorso dei più deboli: “Trentamila pasti gratuiti. Ne usciremo come fu nel Dopoguerra”

grazie a chi fà il suo dovere fino in fondo

Era a teatro con la moglie quando il 20 febbraio lo avvisarono dell’emergenza. Mollò tutto e andò di volata al pronto soccorso… riprendiamo dal “giornale delle buone notizie” online l’omaggio a questo medico che dal 20 febbraio è in prima linea nell’ospedale di Codogno.. C’è chi continua a compiere il proprio dovere,e anche di più… vedi: https://www.facebook.com/groups/174948246006533/permalink/1523673277800683/ Continua a leggere grazie a chi fà il suo dovere fino in fondo

Coronavirus,a Milano il pizzaiolo napoletano che regala pizze agli ospedali

Coronavirus: Milano vuole ripartire e ci prova con un pizzaiolo napoletano: “Pizza gratis per gli ospedali che stanno lottando” riprendiamo questa notizia dal “giornale delle buone notizie”,2 marzo vedi: https://www.facebook.com/groups/174948246006533/permalink/1520695984765079/ Continua a leggere Coronavirus,a Milano il pizzaiolo napoletano che regala pizze agli ospedali