Giovane nigeriano trova portafogli e lo restituisce al proprietario, che gli regala i soldi

La notizia: Un immigrato nigeriano, un ragazzo che si guadagna da vivere facendo saltuarie consegne per un ristorante, trova un portafogli contenente denaro e carte di credito e lo consegna in Questura. Il proprietario, rintracciato dalla polizia, ringrazia il giovane regalandogli 155 euro, l’intero contenuto del portafogli.

Dove: Matera gennaio 2021

Segnalata da: Alberto

Fonte: Controcorrente, Ufficio Stampa Basilicata, il Giorno

Commento: E’ senz’altro una notizia edificante, che smentisce i pregiudizi di coloro che vedono nei migranti africani solo dei pericolosi delinquenti. E’ anche lodevole il gesto generoso del proprietario del portafogli, come pure è apprezzabile che la polizia abbia voluto divulgare la notizia alla stampa. Sì, però, dove sta la notizia? Non è certo la prima volta che un immigrato compie un gesto civile come quello segnalato. Nel mese di giugno si è verificato un episodio analogo in trentino, con in ballo una somma molto più alta. Riportiamo dal sito dell’Adige: “Un nigeriano di 34 anni,…., ha trovato un portafoglio con 1.000 euro in contanti e lo ha portato alla polizia ferroviaria, che ha poi trovato la proprietaria, che lo aveva perso in stazione a Trento. L’uomo è stato informato del diritto alla ricompensa per la quale, tuttavia, non ha avanzato alcuna pretesa. Alla riconsegna, la proprietaria ha comunque inteso rendere tangibile il suo ringraziamento consegnando all’uomo 50 euro.” Registrata la minore generosità della proprietaria di Trento, non possiamo non pensare che episodi del genere siano più frequenti di quanto la stampa ci riporti, soprattutto se non ci limitiamo a registrare quelli che coinvolgono immigrati del terzo mondo. E qui credo che spunti la coda del diavolo. Non sarà forse che tanto clamore stia proprio nel pregiudizio di chi la notizia la riporta e la diffonde, ritenendo straordinario il fatto in sé, proprio per il colore della pelle e lo stato sociale dell’interessato? In fondo è un po’ come la notizia dell’uomo che morde il cane…Ma la buona notizia non sarà invece nella inconsueta generosità del proprietario del portafogli? Pregiudizi a parte, noi continuiamo a registrare anche questa come una buona notizia: due modesti gesti di civiltà sono pur sempre motivo di esempio e di conforto per tutti. Lasciamo giudicare ai nostri lettori.

Approfodimenti:

https://www.ilgiorno.it/cronaca/trova-portafogli-1.5957219

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...