ceste sospese : la solidarietà ai tempi del corona virus

In questi tempi difficili si moltiplicano i gesti di generosità.

rilanciamo dai media:

Milano la generosità assume tante forme: donazioni per apertura ospedali, acquisto macchinari e dispositivi di sicurezza, volontariato per portare la spesa a casa delle persone più anziane e altre ancora alle quali si aggiunge l’iniziativa denominata “ceste sospese“.

In questo periodo di emergenza sanitaria, le ripercussioni sulla vita sociale, lavorativa e economica sono molteplici e gravi. Molte sono le persone che stanno risentendo del lockdown imposto per limitare il diffondersi del coronavirus. ceste-sospese-milano-coronavirus-solidarieta-cibo-alimenti-bisogno

Nella zona Dergano-Bovisa un gruppo di donne – una ventina – si è organizzato per venire incontro alle difficoltà della gente in un modo semplice e concreto: i milanesi calano dalle finestre, dai terrazzi e dai balconi delle ceste (di vimini o sacchetti di stoffa) su cui un cartello reca la scritta: “Chi può metta, chi non può prenda”. La merce è per tutti, infatti la scritta si ripete in otto lingue (italiano, inglese, tedesco, francese, cinese, arabo, romeno, filippino)….

vedi link:  https://www.milanofree.it/milano/cronaca/milano-ceste-sospese-la-solidarieta-ai-tempi-del-coronavirus.html

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...