Per fortuna non siamo tutti uguali

l’informazione:     la salute di un piccolo bimbo è gravemente a rischio….. e molti danno una mano                                                  1544720597829.jpg--voleva_vendere_il_gregge_per_fare_operare_il_figlio__ma_le_pecore_sono_state_rubate

 

dove:        tra la Sicilia e Genova

 

notizia del:   29 gennaio 2019   su Rai uno a La Vita in diretta

segnalata da:   Luigi

commento:  un piccolissimo bimbo figlio di pastori è affetto da una malattia rara. I problemi per la famiglia sono evidenti anche perché le cure il bimbo le dovrà fare per anni a Genova all ‘ospedale Gaslini. Nel frattempo al padre rubano gran parte del gregge che sarebbe servito per pagare le prime spese. Parte una gara di solidarietà per dare aiuto e a Genova una persona offre un appartamento per ospitare la famiglia, un’altra si offre per dare i pasti tramite il ristorante del marito e un’altra ancora garantirà il trasporto da e per l’ospedale……..ma la cosa più incredibile è che i ladri che avevano rubato il gregge rendono parte delle pecore!!!!!

 

approfondimento: il mio personale commento è, come detto all’ inizio: “meno male che non siamo tutti uguali” ,intendendo per questo che ,ai molti che vogliono i porti chiusi, respingere i migranti e allontanare tutto ciò che sta fuori dal “loro giardino”, c’è anche chi ha cuore. E per capire cosa sono stati gli Italiani e la loro generosità, invito tutti a vedere il film di Nanni Moretti che titola  SANTIAGO / Italia

link a:    https://www.thesocialpost.it/2019/01/29/la-vita-in-diretta-storia-salvatore-commuove-web/

https://www.lasicilia.it/news/agrigento/209204/voleva-vendere-il-gregge-per-fare-operare-il-figlio-ma-le-pecore-sono-state-rubate.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...