L’Italia del libro è un modello imitato in Europa

Riprendiamo questa notizia da “repubblica”

“Voglio raccontarle una bella storia”. Inizia così Ricardo Franco Levi quando gli chiediamo come va l’editoria in pieno shock covid. Suona strano come incipit viste le scosse al mercato di questi mesi, ancora preoccupanti nonostante l’inaspettata ripresa dell’autunno. E invece l’ingranaggio stavolta pare abbia funzionato. Insomma, i problemi ci sono ma il presidente dell’Associazione editori italiani che da marzo a oggi non ha mollato mai ed è riuscito a far dialogare tutti i protagonisti della filiera del libro, sembra soddisfatto. “La bella storia, come le dicevo, è che il mondo culturale può festeggiare un traguardo. Le misure prese per finanziare le biblioteche nell’acquisto dei libri sono state imitate in tutta l’Europa. Per la prima volta l’Italia è stata un modello. E che questo accada in un contesto europeo che finalmente mette al centro il sapere e la conoscenza può dare solo speranza”.

vedi: https://www.repubblica.it/cultura/2020/12/19/news/l_italia_del_libro_e_un_modello_imitato_in_europa_-279005931/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...